Benvenuti nel mio blog.
Ho iniziato questa mia nuova avventura spinta dalle insistenze della mia famiglia, in particolare da due miei "aficionados", dagli ospiti del mio bed&breakfast nonchè da tutti gli amici che subiscono, di buon grado, la mia passione per il thè dato che è sempre accompagnato da qualche nuova dolce esperienza culinaria.
Questo blog è il diario della piccola, tranquilla, meravigliosa vita di un piccolo bed and breakfast; vi andrò annotando sopratutto le mie ricette dei dolci e dei piatti tipici della cucina calabrese ed un poco della storia, delle tradizioni, della musica, della letteratura, della splendida natura e della bellezza incantatrice di questo angolo di Calabria.

A tutti voi amici che mi regalate il piacere della vostra attenzione chiedo di lasciare, al vostro passaggio, un commento, i vostri suggerimenti.
Grazie e buona lettura.

"E' un privilegio preparare la stanza in cui dormirà qualcun altro" E. Jolley

"E' un privilegio preparare la stanza in cui dormirà qualcun altro"  E. Jolley
Accomodatevi prego, se desiderate visitare il mio bed & breakfast

lunedì 20 ottobre 2008

Muffin al Fondente e Mandorle


"Vorrei che poteste vivere del profumo della terra e che la luce vi nutrisse in libertà come una pianta.........
........ Quando mangerete una mela, ditele in cuore:
"i tuoi semi vivranno nel mio corpo,
ed i tuoi germogli futuri fioriranno nel mio cuore,
ed il mio respiro sarà la tua fragranza,
e noi godremo insieme in tutte le stagioni".
Quando d'autunno coglierete dalle vigne l'uva per il torchio, dite nel cuore:
"Io pure sarò vigna, e per il torchio sarà colto il mio frutto,
e come vino nuovo sarò tenuto in botti eterne".
Quando d'inverno spillerete il vino, per ogni coppa cantate una canzone;
ed in questa ricordatevi dei giorni dell'autunno, della vigna e del torchio."

Gibran Kahlil Gibran





Ingredienti:

  • gr 200 di Farina tipo "00";
  • gr 50 di Fecola di patate;
  • gr 150 di Zucchero;
  • ml 80 di Olio di semi di girasole;
  • ml 200 di Panna fresca;
  • 3 Uova;
  • 1 bustina di Lievito per dolci;
  • la buccia grattugiata di 1 Limone;
  • gr 200 di Cioccolato fondente;
  • gr 50 di Mandorle;
  • qualche cucchiaio di miele.

Tritate le mandorle riducendole in granella, spezzettate il cioccolato fondente in piccoli pezzettini e grattugiate la buccia del limone.
Accendete il forno a 180° prima di dare il via ai "lavori" così sarà gia caldo al momento di infornare.
Il procedimento per l'impasto dei muffin segue sempre la regola di mescolare separatamente gli ingredienti secchi ( farine, zucchero, lievito) da quelli umidi (uova, panna, olio) ai quali aggiungerete la buccia di limone e che andrete a lavorare bene fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso prima di aggiungervi gli ingredienti secchi. Mescolate delicatamente fino ad ottenere un impasto morbido e liscio ed unite i pezzettini di cioccolato mescolando sempre delicatamente. Preparare gli stampini da muffin foderandoli con gli appositi pirottini di carta; le dosi dovrebbero essere sufficenti per 16/18 muffin. In ogni pirottino versate una quantità di impasto fino a riempirlo per 2/3 della sua capacità. Infornare a 180° per 15/18 min circa, la variabilità dei tempi di cottura è data sempre dal tipo di forno.
A cottura ultimata, sfornate i muffin e lasciateli raffreddare.Sciogliete il miele riscaldandolo a bagnomaria. Togliete i muffin dagli stampini, glassateli leggermente in superficie con il miele e ricopriteli con la granella di mandorle.

8 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Acquolino!!!Buona serata ;)

Renata ha detto...

Si ha un bel dire sul fatto che "nutrire l'anima" è l'esigenza prioritaria, ma davanti a ricette come questa, davanti all'amorevole realizzazione...il corpo si erge, con perentorie richieste !

Manolita, Manolita, come resistere ?

zahxara ha detto...

Per Pino;

Grazie per la tua visita e per aver gradito i miei muffin.
A presto.............


Per Renata;


Ti aspettavo a colazione e non sei mancata all'appuntamento virtuale.
In qualsiasi modo, riesci ad essere sempre presente; grazie.
Un abrazo muy fuerte...........

zagara ha detto...

bello questo pezzo di Gibran fantastici i muffin si grazie versami un pò di te e continuiamo a leggere...

Anonimo ha detto...

Ciao Manolita guardando queste foto ci sono tornati in mente i sapori della Calabria...che bello... Ti volevo segnalare il mio blog: artathome.myblog.it
Mi raccomando visitalo e poi dimmi come ti sembra.. un saluto da Simone e Alessia

zahxara ha detto...

Per Zagara;

Grazie carissima.
Adoro leggere Gibran.
E' passato qualche giorno dal tuo commento; è l'ora di un altro té insieme. Ti aspetto!
Un abraccio..............


Per Alessia e Simone;

Già visitato il tuo blog e già aggiunto ai preferiti! Bello.
Abbiamo bellissimi ricordi dei momenti insieme quì in Calabria. Vedo che voi ne conservate qualcuno sui muffin......... :-).
A presto ed un abbraccio a tutti.

nini ha detto...

mmmmh,che meraviglia questi muffins!!!

zahxara ha detto...

Per Nini;
Benvenuta e grazie per la visita.
Spero ci si riveda ancora :-)
Besitos..........



Le mie ricette ed i miei pensieri sono a disposizione di chiunque li ritenga degni di interesse ed intenda naturalmente farne un buon uso prego però, cortesemente, chiunque voglia prelevare copia, anche parziale, dei testi originali pubblicati su questo Blog e darne diffusione di chiedermene preventiva autorizzazione e, naturalmente, di citarne la fonte.


Qualora la pubblicazione di foto o di talune informazioni tratte da Internet e pubblicate su questo Blog violasse eventuali diritti d'autore, vogliate cortesemente segnalarlo e saranno subito rimosse.


Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità.



("ai sensi della "legge 22/4/1941 n.633", "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio" e delle successive modifiche). La normativa vigente considera reato penale la violazione dei diritti di copyright)