Benvenuti nel mio blog.
Ho iniziato questa mia nuova avventura spinta dalle insistenze della mia famiglia, in particolare da due miei "aficionados", dagli ospiti del mio bed&breakfast nonchè da tutti gli amici che subiscono, di buon grado, la mia passione per il thè dato che è sempre accompagnato da qualche nuova dolce esperienza culinaria.
Questo blog è il diario della piccola, tranquilla, meravigliosa vita di un piccolo bed and breakfast; vi andrò annotando sopratutto le mie ricette dei dolci e dei piatti tipici della cucina calabrese ed un poco della storia, delle tradizioni, della musica, della letteratura, della splendida natura e della bellezza incantatrice di questo angolo di Calabria.

A tutti voi amici che mi regalate il piacere della vostra attenzione chiedo di lasciare, al vostro passaggio, un commento, i vostri suggerimenti.
Grazie e buona lettura.

"E' un privilegio preparare la stanza in cui dormirà qualcun altro" E. Jolley

"E' un privilegio preparare la stanza in cui dormirà qualcun altro"  E. Jolley
Accomodatevi prego, se desiderate visitare il mio bed & breakfast

martedì 21 aprile 2009

Sachertorte


Ad una carissima amica che, non potendo mangiare dolci, se ne nutre solo con lo sguardo......





Ingredienti:

Per la base:
  • gr 100 di Farina di Frumento;
  • gr 60 di Mandorle;
  • gr 150 di Zucchero;
  • gr 150 di Cioccolato fondente;
  • 5 Uova;
Per la farcia:
  • Marmellata di Albicocche;
Per la copertura:
  • Marmellata di Albicocche;
  • gr 100 di Cioccolato fondente;
  • gr 70 di Zucchero;
  • 1 bicchiere di Acqua;

Fate fondere il cioccolato a "bagnomaria" (ponete il cioccolato spezzettato in un pentolino che immergerete in un altro pentolino più grande riempito con dell'acqua e lasciate fondere a fiamma bassissima); lasciate ammorbidire il burro e lavoratelo insieme allo zucchero, quindi aggiungete il cioccolato fondente fuso, mescolate bene ed aggiungete, uno per volta, i tuorli delle uova mescolando per amalgamare bene.
Montate adesso a "neve fermissima" gli albumi ed aggiungetene una parte al composto di burro, zucchero e cioccolato, mescolando delicatamente; incorporate, poco per volta, la farina e le mandorle tritate finemente, mescolando sempre delicatamente, ed aggiungete il resto degli albumi montati a neve.
Imburrate e spolverizzate di farina l'interno di uno stampo per dolci; versate dentro il composto ed infornate, in forno già caldo, a 180° per circa 45/50 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare; tagliate, quindi, la torta in due metà; farcitela con un leggero strato di marmellata di albicocche e ricomponete la torta.

Ponete su fiamma molto bassa un pentolino con due cucchiai di marmellata di albicocche ed un cucchiaio di acqua e fatela bollire; passatela al setaccio e spalmatela sulla superficie della torta.

Preparate adesso la glassa: fate sciogliere, in un pentolino, lo zucchero in un bicchiere d'acqua; fate bollire per qualche minuto a fiamma molto bassa e mescolando di continuo. Lasciate raffreddare lo sciroppo di zucchero ed unite il cioccolato fondente spezzettato; ponete ancora su fiamma bassa, a "bagnomaria", e fate sciogliere il cioccolato mescolando finchè non avrete un composto omogeneo; togliete dal fuoco, continuate a mescolare finchè la glassa non si sarà raffreddata e spalmatela sulla torta.
Ponetela a raffreddare.

Se volete scriverci sopra, lasciatela raffreddare un po in frigorifero, quindi scriveteci sopra facendo cadere "a filo" la glassa rimasta, che avrete mantenuto fluida mescolando, componendo la scritta desiderata.

Potete guarnire con trucioli di cioccolato.

1 commento:

giardigno65 ha detto...

Ha un aspetto magnifico !



Le mie ricette ed i miei pensieri sono a disposizione di chiunque li ritenga degni di interesse ed intenda naturalmente farne un buon uso prego però, cortesemente, chiunque voglia prelevare copia, anche parziale, dei testi originali pubblicati su questo Blog e darne diffusione di chiedermene preventiva autorizzazione e, naturalmente, di citarne la fonte.


Qualora la pubblicazione di foto o di talune informazioni tratte da Internet e pubblicate su questo Blog violasse eventuali diritti d'autore, vogliate cortesemente segnalarlo e saranno subito rimosse.


Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità.



("ai sensi della "legge 22/4/1941 n.633", "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio" e delle successive modifiche). La normativa vigente considera reato penale la violazione dei diritti di copyright)